Come smettere di preoccuparsi e iniziare a vivere

  • Stress, preoccupazioni, paure ci inseguono ogni istante e svuotano la nostra energia,
  • Gestire queste emozioni diventa fondamentale per affrontare nel migliore dei modi le situazioni che ci accadono,
  • Risparmiando le forze mentali e fisiche per agire, piuttosto che sprecarle nel pensare a quello che succederà, e che spesso non succede.
  • Dale Carnegie ci illustra una serie di tecniche e metodi, e storie di persone che sono riuscite a domare la preoccupazione

Scopri il libro dell’Episodio >

Trascrizione del podcast

Preoccuparsi- a volte le parole nascondono de segreti, dei significati, sono dei contenitori, che usiamo senza pensarci troppo. ma se andiamo a guardare dentro, a investigarne il contenuto, scopriamo molte cose, Preoccuparsi, è una parola latina, vuol dire, pre- prima- occuparsi, occuparsi di qualcosa che non è ancora successo, fare piani, pensare a scenari che potrebbero accadere, ma nessuno può garantire che realmente succedano, e spesso finisce proprio così, non succedono

La preoccupazione: un problema universale

Nel libro “Come smettere di preoccuparsi e iniziare a vivere” di Dale Carnegie, l’autore affronta il tema della preoccupazione e di come essa possa consumare enormi quantità di energia mentale e fisica. Carnegie ci offre strumenti pratici per gestire e ridurre la preoccupazione, un argomento particolarmente rilevante per chi, come me, si trova spesso a dover gestire situazioni di stress elevato. La pandemia, ad esempio, ha reso il mio lavoro come amministratore delegato di un’azienda di streaming ed eventi corporate ancora più complesso e stressante, portandomi a lavorare fino a 100 ore a settimana.

La preoccupazione e i suoi effetti fisici

Sintomi fisici dello stress

La preoccupazione non è solo un problema mentale, ma può manifestarsi anche con sintomi fisici come insonnia, problemi digestivi e mal di testa cronici. Il corpo e la mente sono strettamente collegati, e il continuo stress può portare a un vero e proprio “burnout”. Per evitare questi effetti devastanti, Carnegie ci suggerisce di adottare tecniche specifiche per gestire la preoccupazione, come il metodo di Sir William Osier: vivere un’esistenza fatta di compartimenti giornalieri.

Il metodo di Willis H. Carrier

Analisi e accettazione dello scenario peggiore

Carnegie propone un metodo in tre passi, utilizzato dal dirigente aziendale Willis H. Carrier, per affrontare le situazioni che ci preoccupano. Primo, analizzare lucidamente la situazione e immaginare lo scenario peggiore. Secondo, accettare questo scenario. Terzo, dedicare tutte le energie a migliorarlo. Questo metodo aiuta a chiarire la situazione, accettarne le conseguenze più gravi e lavorare per migliorare lo scenario, riducendo così la preoccupazione.

L’importanza di tenersi occupati

L’azione come antidoto alla preoccupazione

Uno dei segreti per liberarsi dalle preoccupazioni è mantenersi occupati. Immergersi nell’azione aiuta a distogliere la mente dai pensieri negativi. Un esempio tratto dal libro è quello di un uomo d’affari che, per tre mesi, si tenne occupato 16 ore al giorno, trovando alla fine un equilibrio e una serenità ritrovata. La chiave è riempire la propria agenda con attività che mantengano la mente occupata e focalizzata su obiettivi concreti.

Il potere del pensiero positivo

Esercizio “Solo per oggi”

Carnegie ci insegna che i nostri pensieri hanno un impatto enorme sulla nostra vita. Pensieri negativi e preoccupanti portano a eventi negativi, mentre pensieri positivi e determinati possono cambiare il corso della nostra vita. L’autore ci propone un esercizio chiamato “Solo per oggi”, che consiste in dieci punti per vivere una giornata in modo positivo, concentrandosi su azioni costruttive e sull’accettazione delle situazioni. Questo esercizio ci aiuta a focalizzarci su quello che possiamo controllare, migliorando la qualità della nostra vita quotidiana.

Impara

Leggi il libro

Una marcia in più per raggiungere i tuoi obiettivi.

Migliora

Parla con Davide.

Effettua il primo passo verso un cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il percorso professionale

con Davide Mastrosimone

Per chiunque desideri acquisire o migliorare abilità specifiche come la vendita, l’uso del linguaggio del corpo, il parlare in pubblico, la gestione delle emozioni, o la creazione di strategie professionali, questo percorso è ideale. Si inizia con una seduta conoscitiva per creare un percorso personalizzato. Successivamente, si passa a quattro sedute pratiche con Davide, per un totale di cinque sedute. Questo approccio permette di tirare fuori il meglio di sé in ambito professionale.

Informazioni sul percorso
Cosa comprende
  • 5 sedute con Davide 
  • Il percorso dura massimo 2 mesi 
  • Una seduta dura 60 minuti
  • Il costo è di 750 euro netti

* Al costo va sommato il 4% di oneri INPS. Il percorso di coaching non è rimborsabile. 

Le tre sedute

con Davide Mastrosimone

Per chiunque stia attraversando un momento difficile e abbia bisogno di un confronto per decidere che strada percorrere o per capire i motivi di certe decisioni prese, questo percorso offre un aiuto concreto. Una singola seduta ha un tempo limitato e serve per conoscersi meglio. Con tre sedute, è possibile comprendere meglio la situazione, pianificare le azioni da intraprendere e iniziare a metterle in pratica. Questo percorso è pensato per offrire il supporto base necessario ed aiutarti a ritrovare la direzione.

Informazioni sul percorso
Cosa comprende
  • 3 sedute con Davide 
  • Il percorso dura massimo 2 mesi 
  • Una seduta dura 60 minuti
  • Il costo è di 280 euro netti

* Al costo va sommato il 4% di oneri INPS. Il percorso di coaching non è rimborsabile. 

I sette colpi di machete

con Davide Mastrosimone

Un percorso completo fatto di 9 sedute da un’ora, l’obiettivo è cambiare la tua identità, l’immagine che hai di te stesso, andare a sostituire alcuni ingranaggi con altri nuovi che ti permettano di riprendere il controllo della tua vita. Il percorso si compone di una seduta conoscitiva, 7 sedute pratiche che toccano 7 diversi strumenti da applicare subito con degli esercizi pratici dedicati alla tua attuale situazione,  infine un’ultima seduta per tirare le somme. Durante il percorso avrai una linea diretta con Davide via mail e due sedute di urgenza di 15 minuti quando necessarie. 

Informazioni sul percorso
Cosa comprende
  • 9 sedute con Davide 
  • Il percorso dura massimo 3 mesi 
  • Una seduta dura 60 minuti
  • Il costo è di 1.500 euro netti

* Al costo va sommato il 4% di oneri INPS. Il percorso di coaching non è rimborsabile.