Trova il senso della tua vita


Siamo alla fine della seconda guerra mondiale, i nazisti optano per la soluzione finale per quello che loro chiamano il problema degli ebrei. Uno dei momenti più tetri della storia dell’umanità, dove si rivelano aspetti dell’uomo prima di allora sconosciuti e quello che può arrivare a fare verso i suoi simili.

In questo contesto Viktor Frankl scrive l’uomo in cerca di senso un breve saggio sulla sua esperienza nei campi di concentramento, e lo fa da un angolatura diversa non raccontando quello che è la vita giornaliera nei campi di sterminio ma concentrando il suo racconto sul aspetto mentale dei prigionieri, Frankl ci porta nella testa dei catturati e ci svela i dettagli del funzionamento dei pensieri durante la prigionia. 

L’uomo in cerca di senso ci permette di avere uno spazio di riflessione e contemplazione di come reagiamo agli ostacoli e alle tragedie che possono capitare in determinati momenti del nostro cammino.

Che lezioni ci lascia questo libro?

La prima grande lezione è che nonostante i problemi, le tragedie, le battaglie le privazioni che uno può subire e affrontare, nessuno potrà mai toglierti l’abilità di decidere come affrontarle e che atteggiamento avere.

La seconda lezione è che un uomo che ha una missione, uno scopo e un senso, può superare qualunque avversità. E secondo Frankl ci si arriva per tre diverse vie a trovare il senso della vita.

  • il lavoro, inteso come progetto dii vita, missione, passione, non un impiego
  • l’amore, verso una persona, figli, mogli mariti
  • il dolore, e la sofferenza

Sfortunatamente il libro racconta un episodio tragico della storia ma ci fa aprire gli occhi su molti aspetti della vita, qualcosa, per lo meno in me, è scattato leggendolo.

NOTE SULL’AUTORE

Neurologo, psichiatra e filosofo austriaco, sopravvive a diversi cambi di sterminio dal 42 al 45, la memoria di questa esperienza viene impressa nel libro di cui trattiamo nel capitolo odierno, è inoltre uno dei fondatori della logoterapia e ha scritto più di 20 libri durante la sua vita.


Link d’interesse

Libro su amazon

Bio su wikipedia

Scena del film scappo dalla città

Lascia un comento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *