Trova le opportunità intorno a te, trova le tue terre di diamanti


Russell Conwell è un ministro battista americano, filantropo, avvocato, e un grande oratore che conduce conferenze in migliaia di cittadine statunitensi, da una di queste conferenze nasce Terre di diamanti.

Il libro ha una cinquantina di pagine, breve, scorrevole ma condensato di messaggi, questo manoscritto è uno dei primi libri di crescita personale, pensate che l’autore ha fatto la guerra civile americana.

Le terre di diamanti di Conwell sono le opportunità, e tutti abbiamo le risorse e la possibilità di trovarle prenderle e sfruttarle senza nemmeno muoverci dalla nostra comunità, se lavori sodo e ti guardi intorno senza andare troppo lontano, la tua città, la tua gente, il tuo contesto, già di per sé è una terra di diamanti secondo Conwell

Era un uomo soddisfatto perché benestante, era benestante perché soddisfatto.

Russell H. Conwell

Nel podcast di oggi vedremo i seguenti principi del libro terre di diamanti

  • Sii felice con quello che hai
  • Non fa differenza dove ti trovi
  • Rimani umile
  • Non basare la tua vita sulla ricerca del denaro fine a se stesso
  • Le opportunità si fondano sul valore che dai ai clienti

Nel dettaglio analizziamo i seguenti concetti

1- SII FELICE CON QUELLO CHE HAI

Se basiamo la nostra vita sul miglioramento materiale finiamo per partecipare a una corsa senza un traguardo, perché non esiste, è un illusione, qualunque macchina tu possiedi ce ne una più cara che desideri, ma una volta che hai comprato quella più cara poi ce ne sarà un altra, un modello nuovo, e si entra in un tunnel dove è impossibile uscirne è molto più sensato essere felici con quello che uno ha e partire da questa base, la felicità è un processo interno, non dipende da quello che succede fuori, la pace la troviamo, non ci sarà mai pace fuori.

2- NON FA DIFFERENZA DOVE TI TROVI

Questa è un po una cazzata perché se vivi in Venezuela e in afgastinan il numero e il tipo di opportunità che hai è diverso ma esistono, l’autore ci invita a cominciare a cercarle intorno a noi, senza guardare all’orizzonte e pensando che in altri posti sia più facile, non è mai facile, ma non è impossibile, ce una frase bellissima che dice le cose impossibili sono più facili di quelle difficili

Cercate intorno a voi le opportunità e non crediate che se andate in un altro posto le cose saranno più semplici, non lo sono mai, anzi forse saranno ancora più difficili

2. NON BASARE LA TUA VITA SULLA RICERCA DEL DENARO

Il denaro è un mezzo per comprare tempo, non può essere un fine, se non cresci spiritualmente, mentalmente sarai la stessa persona con un milione o con cent milioni, l’obiettivo non può essere accumulare denaro fine a se stesso

3. LE OPPORTUNITÀ SI FONDANO SUL VALORE CHE DAI AI CLIENTI

È qui ha ragione, se pensi a un opportunità di business come al valore che tu puoi dare a 10-100 1000 persone poi loro saranno disposte a pagare per avere questo servizio, Russel Conwell ci consiglia di pensare ai clienti e a quello che vogliono prima di inserire un prodotto nel mercato.

fa un esempio di John Jacob Astor, che si sedeva su una panchina a osservare le signore che passeggiavano e concentrava le sue attenzioni sui cappelli che indossavano, prima ancora che la signora uscisse dalla sua vista quello entrava nella sua bottega e dava ordine di creare un cappello con le caratteristiche precise di quello che aveva visto, e poi tornava fuori a osservare e cosi via, preferiva riempire le sue vetrine con modelli di cappelli che vedeva in testa alle signore che passavano in strada, e ci ha fatto su i milioni così

4- EREDITARE SOLDI NON SEMPRE RISULTA POSITIVO

lascia ai bambini una buona educazione e un carattere forte, crea la disciplina di un povero in un ricco, se non impara da sé a cavarsela e amministrare il denaro non lo farà bene una volta che erediterà il capitale, sono molti di più i casi di figli di ricchi che mandano tutto a puttane piuttosto che quelli che fanno crescere il capitale ereditato. Essere ricchi in spirito, questo è il vero capitale

5- SII UMILE

sempre, la vita è una ruota che gira, oggi sei in alto con una buona posizione, e domani ti ritrovi a ripartire da zero, sii te stesso, ma umile, non nasconderti dietro una posizione è pieno di palloni gonfiati arroganti bisogna cercare di trattare tutti bene con rispetto e indipendentemente dal ruolo che hanno. 

Il libro terre di diamanti finisce con una frase d’impatto che è la grandezza consiste nel compiere grandi imprese con pochi mezzi, negli aspetti più semplici della vita, nell’aiutare il prossimo, nel fare del bene alla propria città.

NOTE SULL’AUTORE

Russell Conwell 1843 – 1925 filantropo, oratore, scrittore dello scorso secolo, famoso per il suo libro terre di diamanti e per aver fondato un università a Philadelphia.


Link d’interesse

Bio

Libro- Terre di diamanti

Condividi

Esplora i corsi di Libri per il Successo


Lascia un comento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *